Cerca nel blog

giovedì 3 marzo 2011

E’ tutto shabby chic ciò che luccica?



Ho notato che in rete si fa un gran parlare di shabby chic; abbondano immagini particolarmente ispiratrici, perfino pulsanti shabby da aggiungere al proprio blog come questo, ma anche foto di mobilia ed oggettistica che, loro malgrado, sono targate shabby anche se con lo shabby non hanno nulla a che vedere.

Lo Shabby è infatti uno "Stile di Vita", il piacere di recuperare pezzi di arredamento o abiti che hanno già vissuto e sono li per vivere, ancora e ancora.

Mi trovo particolarmente d’accordo con quanto Michela di “Welcome Maison” pubblica sul suo blog relativamente all’ossessione e all’invasione di questa tendenza.


Vi riporto i passi più interessanti del suo post relativo all’argomento, invitandovi a leggerlo tutto.

http://maisoncharmante.blogspot.com/2010/04/invasione-shabby-chic.html

< Ma allora com'è che ora è diventato tutto "shabby"? L'arredamento in stile campagnolo (o forse sarebbe meglio dire "country" anzi, adesso usa molto il "country chic") si è trasformato in shabby chic. Il provenzale è shabby chic. Lo stile nordico è shabby chic. Le finestre all'inglese sono shabby chic. Anche la casa della mia vicina è miracolosamente diventata shabby. Una qualunque appartamento arredato con mobili chiari è shabby.
Magari i mobili in questione sono usciti dai vari "mercatoni" che scoperto il giochino dipingono tutto di bianco avorio.Vedo ovunque case (e cose) definite "shabby" che di vero shabby non hanno neppure lo zerbino, basta mettere un accessorio in plastica effetto legno bianco e un'arredamento qualunque diventa shabby>

Nessun commento:

Posta un commento

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.