Cerca nel blog

giovedì 19 gennaio 2012

Aggiornamento appuntamenti culturali a Vicenza 19/22 gennaio

Giovedì 19 gennaio 2012
Per la 102ª Stagione Concertistica la Società del Quartetto di Vicenza propone musiche “Da Beethoven a Janácek, passando per Chopin”.
Classe 1980, un contratto discografico in esclusiva con EMI Classics; una serie di premi e riconoscimenti internazionali che vanno dal Borletti-Buitoni Trust al New Generation della BBC; un pedigree di tutto rispetto (per Raya Garbousova, sua nonna, Samuel Barber compose il Concerto per violoncello): queste le credenziali con le quali debutta al Teatro Comunale di Vicenza Jonathan Biss, musicista americano che molti considerano una stella nascente del pianismo mondiale.
Inizio spettacolo alle ore 20.45
Biglietto: intero 25€, ridotto over60 20€, ridotto under25 12€
Per informazioni: Società del Quartetto di Vicenza tel. 0444 543729 - www.quartettovicenza.org - biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza tel. 0444 324442 - www.tcvi.it

Venerdì 20 gennaio 2012
Per la stagione sinfonica 2012 del Teatro Comunale di Vicenza alle 20.45 Il mare del Nord, Orchestra dei Pomeriggi musicali con musiche di Grieg Nielsen. Al pianoforte Paolo Bordoni, direttore Giordano Bellincampi.
Biglietto: intero € 25, ridotto over60 € 20, ridotto under25 € 12.
Per informazioni: biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza tel. 0444 324442 – biglietteria@tcvi.it – www.tcvi.it

Alle ore 21 Theama Teatro e Trio Nigredo propongono Opera al Nero, spettacolo nato dalla fusione di tecniche artistiche diverse; alla voce recitante di Anna Zago infatti si uniscono il sax alto di Nicola Fazzini, il basso acustico ci Alessandro Fedrigo, la batteria di Carlo Canevali e le proiezioni video di Claudio Sichel.
Sul tracciato dell’omonima opera, la realizzazione scenica accompagna lo spettatore in un viaggio contorto, puntellato dai precetti canonici della filosofia e della medicina, ma svaporati da incursioni alchemiche e mistiche.
Biglietto: intero 10€, ridotto 8€
Per informazioni e prenotazioni: ufficio Theama Teatro tel. 0444 322525 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18) - cell. 345 7342025 (tutti i giorni dalle 10 alle 18) - Per informazioni@theama.it - www.spaziobixio.com - www.theama.it

Sabato 21 gennaio 2012


Proseguono a Vicenza gli appuntamenti internazionali di Provincia Italiana, laboratorio per ripensare il territorio veneto, ideato e organizzato da Fuoribiennale e Centro Studi Usine.
Alle 9.30 allo Spazio Monotono di Viale Milano 60 si terrà un incontro interdisciplinare sulle politiche e le strategie di programmazione artistica per gli ambiti urbano e metropolitano dal titolo “Percorsi artistici per lo spazio pubblico”.
All’incontro (gratuito e a numero chiuso) partecipano: gli artisti Claudia Losi e Maria Papadimitriou, la sociologa, esperta di ascolto e gestione creativa dei conflitti Marianella Sclavi e l’amministratore pubblico Massimo Simonetta. Introduce Cristiano Seganfreddo di Fuoribiennale, conclude la manager Caterina Seia, modera il critico Gabi Scardi.
Per informazioni e prenotazioni: Fuoribiennale tel. 0444.327166 – Per informazioni@fuoribiennale.org -www.provinciaitaliana.org - www.fuoribiennale.org

Ore 17 presso il Palazzo Cordellina di contrà Riale inaugurazione della mostra “Libri dell’avanguardia russa. Dalla collezione Marzaduri a Ca’ Foscari”. Organizzata, nell’ambito dell’Anno della Cultura e Lingua Russa in Italia e della Cultura e Lingua italiana in Russia, l’esposizione sarà presentata dalla prof.ssa Silvia Burini, prorettore alle produzioni culturali dell’Università di Ca’ Foscari di Venezia, e dal professor Giuseppe Barbieri, direttore della Scuola Dottorale Interateneo in Storia delle Arti di Ca’ Foscari.
Le opere presenti fanno parte della collezione di Marzio Marzaduri (1930-1990), studioso appassionato dell’avanguardia russa, per molti anni professore all’università veneziana.
Il fondo include testi della produzione letteraria soprattutto degli anni Dieci e Venti del ‘900, libri di pregio dell’avanguardia russa, del futurismo e annovera rare edizioni del simbolismo e del formalismo russo.
La mostra aprirà domenica 22 gennaio e rimarrà allestita a Palazzo Cordellina sino a sabato 26 febbraio da martedì a domenica, ore 10.00 – 18.00, con ingresso libero.
Per informazioni: ufficio Consulenza – Biblioteca Bertoliana – tel. 0444 578203 – consulenza@bibliotecabertoliana.it

Ore 20.45, nella sala del Ridotto del Teatro Comunale, l’orchestra Ensemble Musagète, all’interno della rassegna musicale Riflessioni Contemporanee 150 anni dell’Unità d’Italia, musicherà brani di Bazini, Brahms, Sgambati e Vacchi, nel concerto Specchi e Anagrammi.
Biglietto: intero 10€, ridotto 8€
Per informazioni: biglietteria del Teatro Comunale tel. 0444 324442 – biglietteria@tcvi.it – www.tcvi.it

Alle 21 il teatro Astra propone L’Avaro in blues, una bizzarra rivisitazione della commedia di Molière; il fil rouge rimane l’attaccamento al denaro, ma le note amare di tal vizio vengono edulcorate da contrappunti in blues e sferzate ironiche. Un classico che non smette di essere esemplare nel messaggio né nella messa in scena ad opera della compagnia La Piccionaia - I Carrara, nella formazione Tradimenti, diretta da Ketti Grunchi e Carlo Presotto.
Biglietto: intero 13€, ridotto 11€.
Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Teatro Astra tel. 0444.323725 – astra@piccionaia.org – www.teatroastra.it

Al Teatro Spazio Bixio, ore 21 Theama Teatro offre un “one man show”: Canale Mussolini, ovvero la bonifica dei venti; Aristide Genovese, prende a piene mani dal romanzo-testimonianza di Antonio Pennacchi: avendo come riferimento la famiglia Peruzzi protagonista del best seller, l’attore racconta come la vita nell’Italia fascista fosse scandita dal lavoro e dalla guerra.
Biglietto: intero 10€, ridotto 8€
Per informazioni e prenotazioni: ufficio Theama Teatro tel. 0444 322525 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18) - cell. 345 7342025 (tutti i giorni dalle 10 alle 18) - Per informazioni@theama.it - www.spaziobixio.com - www.theama.it


Domenica 22 gennaio 2012
Alle ore 16, nella suggestiva sede delle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari di contrà Santa Corona 25 (e in replica sabato 25 febbraio 2012, alle 18, a Palazzo Cordellina) performance-reading multimediale Tra Noi e l’Utopia. Rivoluzioni sonore di Evgenij Zamjatin.
Evento collaterale ideato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Vicenza in occasione dell’esposizione di respiro internazionale “Avanguardia russa: esperienze di un nuovo mondo”, lo spettacolo fonde elementi recitativi ad “inganni” visivo-sonori, avvalendosi delle descrizioni di quel mondo rivoluzionario, anti-utopico e al contempo poetico di Noi, avveniristico e all’epoca censurato romanzo, scritto nel 1920 da Evgenij Zamjatin e accompagnandosi a istantanee tratte dal film Aelita di Ja. Protazanov, già trasposizione cinematografica del noto romanzo di A. N. Tolstoj.
Voce recitante, adattamento e regia Sabina Tutone; strutture sonore e live Mattia Balboni.
Per informazioni: Assessorato alla cultura del Comune di Vicenza tel. 0444 222104 infocultura@comune.vicenza.it

Ore 17, Theama Teatro, allo Spazio Bixio, racconta con velata malinconia il delicato rapporto tra giovinezza e vecchiaia; cullati dalla musica live di Michele Mastrotto, Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese leggeranno estratti da Massimo Fini, Piero Ottone, Norberto Nobbio, Giovanni Mosca, Hermann Hesse e Cicerone.
Biglietto: intero 10€, ridotto 8€
Per informazioni e prenotazioni: ufficio Theama Teatro tel. 0444 322525 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18) - cell. 345 7342025 (tutti i giorni dalle 10 alle 18) - Per informazioni@theama.it - www.spaziobixio.com - www.theama.it

_________________________________

Di seguito le rassegne espositive ancora in corso…


Fino a domenica 19 febbraio 2012
Alla Casa del Palladio, in corso Palladio 165, è possibile visitare la mostra “Mompracem”, dedicata allo scrittore Emilio Salgari, di cui quest’anno si celebra il centenario della morte. Omaggio ideale reso attraverso le ceramiche di giovani artisti e designer residenti nel vicentino e nel bassanese, chiamati a lavorare attorno al tema conduttore dell’isola. L’esposizione, organizzata dall’Assessorato alla cultura e curata da Stefania Portinari, sarà aperta dal martedì alla domenica con orario 10.30-13 e 15-19.
Ingresso libero
Per informazioni: tel. 0444 222122 – 0444 321354 - uffmostre@comune.vicenza.it

Fino a domenica 26 febbraio 2012
Dipinti, disegni, stoffe, datati 1910-1930, mai esposti prima d’ora al di fuori dei confini della Federazione Russa, sono chiamati ad una comparazione visuale e semantica con alcune antiche icone russe della collezione permanente di Intesa Sanpaolo. Accade a Palazzo Leoni Montanari grazie alla mostra "Avanguardia Russa. Esperienze di un mondo nuovo" promossa da Intesa Sanpaolo e dal Centro di Alti Studi sulla Cultura e le Arti della Russia dell'Università Ca' Foscari di Venezia, con la collaborazione del Comune di Vicenza.
L’esposizione è visitabile dal martedì alla domenica, con orario 10 – 18.
Biglietto: intero 6€, ridotto 4€.
Sono previsti alcuni percorsi di approfondimento: visite guidate, itinerari tematici con laboratori espressivi, incontri culturali a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per informazioni e iscrizioni: Palazzo Leoni Montanari call center tel. 800 578875 - www.palazzomontanari.com -Per informazioni@palazzomontanari.com



3 commenti:

  1. Grazie Desi, ricambio molto volentieri.
    Un abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  2. Grazie per la tua visita Desi!
    Ti seguirò anch'io volentieri!

    A presto
    Eli

    RispondiElimina
  3. che agenda impegnata =) grazie mille per gli auguri..un bacione ❤

    RispondiElimina

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.