Cerca nel blog

venerdì 7 dicembre 2012

Catene di S. Antonio, Feng shui e ......

Caro amico che mi scrivi per dirmi che quest'anno il mese di dicembre ha 5 sabati, 5 domeniche e 5 lunedì e che mi dici che una combinazione del genere si verifica ogni 824 anni, te le voglio proprio dire:
a) detesto le Catene di Sant'Antonio; le destavo già da piccola quando erano più laboriose perchè giravano su carta
b) stai toppando grandemente.

Ti invito a fermarti solo un attimo a pensare: qualunque mese di 31 giorni che cominci di sabato ha cinque sabati, cinque domeniche e cinque lunedì, con una combinazione che si è ripetuta più e più volte, e che si ripeterà ancora con una frequenza diversa da quella prevista di 824 anni.

Se invece intendi dire che la combinazione calendariale avviene ogni 824 anni, ti invito a sbirciare meglio sul calendario del pc che sta sul tuo tavolo e scoprirai che, ammesso che non arrivi prima la tanto attesa fine del mondo, la combinazione ci sarà anche nei prossimi anni e almeno fino al 2032, perchè oltre non ho avuto voglia di guardare.

Mi parli anche di soldi che devo ricevere, di fortuna, di successo legati alla diffusione della catena, e di feng shui.

Si sa che ad inoltrare una catena non ti viene niente di buono, anzi ottieni un solo risultato che è quello di avere la tua casella di posta intasata, soldi poi non ne parliamo.
Ma perchè tirare in ballo il feng shui, proprio non lo capisco. Serve forse a dare una patina di “misticismo” che non può mancare in ogni catena di sant’Antonio? A mitigare gli effetti nefasti e le minacce di sciagura nel caso di non inoltro?
E' pur vero che le discipline orientali prevedono che i seguaci vuotino la loro mente per approcciare la disciplina. E mi dispiace dirlo, ma se continui ad inoltrarmi queste stupidaggini, credo che tu non debba fare grande fatica per raggiungere il risultato di una zucca vuota.





1 commento:

  1. Sono d'accordo. Tra catene, foto di malati terminali e animali maltrattati, non se ne può più!

    RispondiElimina

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.