Cerca nel blog

venerdì 19 aprile 2013

Eccoci al tradizionale che cosa fare questo fine settimana.





Prima di tutto la nota dolente: le previsioni meteo segnalano un notevole abbassamento della temperatura e, almeno da me, copiose e continue piogge da venerdì nel primo pomeriggio  fino al rientro al lavoro il prossimo lunedì. 
Ormai, si sa, non sono più i tempi del mitico colonnello Bernacca che, a causa della poca tecnologia, era divertente guardare in Tv proprio perchè indovinava solo raramente....

In ogni caso, con l'ombrello o meno, il fine settimana è ricco di incontri.

A Vicenza, nelle piazze principali si sta allestando la mostra “Fiori, colori e ….”, mostra mercato dei fiori e del florovivaismo.
Vicenza si copre di fiori e colori con la quinta edizione di questa manifestazione che prevede l’esposizione di piante e fiori in piazza dei Signori, piazza Biade, piazza Castello e, da quest’anno, anche in piazza delle Erbe. 

Da venerdì 19 a domenica 21 aprile il cuore della città e le sue piazze diventano un grande giardino fiorito, ricco di proposte e originali iniziative.
Ecco il programma:
Piazza Biade
giardino eco-sostenibile progettato da alcuni architetti dove si potrà imparare a realizzare un giardino con materiali poveri
Piazza delle Erbe
laboratori didattici curati dagli studenti dell’istituto tecnico Boscardin di Vicenza – indirizzi biologico ed artistico
progetto “Orto in Città” curato dall’agronoma Chiara Centofanti
Piazza San Lorenzo
Giardino "La quarta essenza"
Piazza delle poste
espositori di oggettistica varia e sapori
Loggia del Capitanio
esposizione di bonsai con esemplari centenari di grande pregio a cura del Bonsai Club “Il Faggio”
attività di informazione e didattica dell’associazione “Amici dei Parchi”
Nella giornata di domenica 21 aprile nel rione Barche viene riproposta anche la seconda edizione di “Arteinfiore: le Barche in scena” con attività di animazione, musica e teatro per bambini.

E, questa volta, vi voglio segnalare anche qualcosa che si svolge a Valdagno: La festa della Maresina.
Chi mi segue sa di che cosa sto parlando; la Maresina è un’erba selvatica che cresce lungo le strade di campagna o nei giardini e presenta notevoli valenze sia farmacologiche che culinarie.
A Valdagno il suo nome è legato in primis alla tradizionale “frìtola”, ma è associata anche ad iniziative di carattere gastronomico-culturale: “La Maresina d’Argento”, prestigioso ed affermato concorso gastronomico organizzato dalla Provaldagno, e la “Confraternita della Maresina”, recentemente istituita.
L’impiego di quest’erba è stato testato nell’ambito di nuovi prodotti e ricette, quali cioccolatini, marmellate, grissini, formaggio, gelato.
Ed ecco un convegno ed  una festa per promuovere e diffondere la tradizione dell'utilizzo della Maresina che da poco ha ottenuto la certificazione De.Co. grazie al lavoro di Comune, Comunità Montana ed esperti del settore. Obiettivo del progetto è quello di valorizzare l'intero territorio, i prodotti di cultura popolare, la storia, le tradizioni, i sapori.
Ecco il programma delle due giornate
CONVEGNO
"Maresina erba madre tra tradizione e innovazione"
sabato 20 aprile ore 11.00 a Palazzo Festari
  •  breve lettura tratta dal libro "Profumo di maresina" di Annalisa Castagna (a cura di Tiberio Bicego)
  •  saluti Assessore Acerbi e Presidente della Comunità Montana Agno-Chiampo Manfron
Interventi:
Davide Cadore (tavolo di coordinamento delle De.Co. vicentine): introduzione dei lavori
Vladimiro Riva: caratteristiche e opportunità delle De.Co. vicentine
Vittorio Visonà (Provaldagno): la tradizione della Frìtola con la maresina a Valdagno
Gabriella Polita: la storia e le finalità del concorso gastronomico "La Maresina d'Argento"
Emilio Nizzero: la confraternita della Maresina
Antonio Chemello: la maresina a "La Prova del Cuoco"
Davide Cadore: chiusura
Altri interventi (es. Confraternita ristoratori De.Co.)
  • breve lettura tratta dal racconto "Profumo di Maresina", di Annalisa Castagna
  • buffet a tema curato dall'Istituto Alberghiero P. Artusi di Recoaro.
Festa della Maresina
Domenica 21 aprile 2013 Centro Storico
  • 9.00 - 18.00 Mostra Mercato a tema in Piazza del Comune
  • 9.00 - 18.00 Degustazioni ed esposizioni artistiche
  • 15.30 - 18.00 Animazione per bambini nel Cortile di Palazzo Festari 

    Se non piove, ci sarò!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.