Cerca nel blog

martedì 10 settembre 2013

Il mondo di Csaba: non è mai troppo tardi.




Come avrete potuto leggere in un post dei giorni scorsi, quest'estate ho dovuto fermarmi, mio malgrado, per un po' di tempo; costretta, o quasi, al divano di casa, che contendevo alla cagnolina. Spesse lenti, grandi letture, piccoli pisolini da “signora attempata”. E tanta, tanta televisione.
Zapping dopo zapping, canale dopo canale, esaurite le serie Affari di famiglia, Il boss del Fai da Te, i gemelli Drew e Jonatan, sono passata a Master Chef, al Boss delle Torte, al Re del cioccolato, a Nigella Lawson. Ed ho messo su qualche chilo non tanto per colpa dell'inattività, ma per tutte queste “abbuffate virtuali”.
Finchè sono incappata in una signora dolcissima, sorridente, elegante, estremamente gentile, con un italiano raffinato, preciso, piuttosto ricco. Sono rimasta conquistata dal suo stile impeccabile e semplice al tempo stesso, dal modo stupendo in cui “racconta” il cibo mentre lo cucina, da come apparecchia la tavola rendendola elegante, ma non stucchevole, di classe, ma non ostentata: Csaba Dalla Zorza.
E me ne sono innamorata, tanto da cercarla su tutte le reti, da cercare di far tesoro non solo delle sue ricette, semplicissime e di grande effetto, ma anche dei suoi preziosissimi consigli su come preparare la tavola.
Certo penso possa dare fastidio, dati i problemi di tutti i giorni e le difficoltà economiche per mettere assieme il pranzo con la cena, qualcuno che ti “propone” di offrire il caffè nella caffettiera d'argento o che porta i flutes e lo champagne al pic nic, ma Csaba insegna a non imbarbarirci, ad avere  per sé, la propria famiglia, i propri amici delle attenzioni speciali.
E, anche se forse non proprio pertinente, mi è venuto in mente un paragone e sono tornata con la mente ad Alberto Manzi, un insegnante noto principalmente per essere stato il conduttore della trasmissione televisiva “Non è mai troppo tardi” messa in onda fra il 1959 ed il 1968. Non è mai troppo tardi, riproduceva in televisione delle vere e proprie lezioni di scuola elementare grazie alle quali quasi un milione e mezzo di persone impararono a leggere e scrivere.
Penso che le trasmissioni di Csaba non ci insegnino solo a cucinare, ma anche a volerci bene. E qui non è proprio mai troppo tardi. N’est pas?

4 commenti:

  1. Grazie per le belle notizie che hai scritto,vorrei seguire la trasmissione, mi hai troppo incuriosita. Ma su quale rete viene trasmessa la trasmissione?
    Grazie,Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia e bentrovata!
      Si tratta de "Il mondo di Csaba" che va in onda su Arturo (in Veneto canale 221 dt) alle ore 20,00.
      Se puoi seguilo perchè vorrei sapere che ne pensi. In effetti in rete leggo un sacco di commenti negativi su Csaba che io, in realtà, trovo deliziosa.
      Csaba è un po' come le sfilate di moda dove gli abiti dei grandi stilisti sfilano in passerella con accessori assolutamente esagerati per noi mortali, ma dove noi donne scegliamo a nostro gusto.
      Ho provato gran parte delle ricette proposte da Csaba ed ho avuto molto successo sia con gli amici che con la mia famiglia.
      A presto!
      Desi

      Elimina
  2. Pur godendo di ottima salute ho passato anch'io l'estate quasi sempre davanti alla tv, e ho visto tutti i programmi che hai citato tranne proprio questo di Csaba. Cos'è? Dov'è? Ho fatto indigestione anche di "Come è fatto" e di vari documentari catastrofici su Focus ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa!!!
      Bentrovata.
      Il Mondo di Csaba è su ARTURO (canale 221 dt in Veneto) alle ore 20,00.
      Se puoi seguilo perchè vorrei sapere che cosa ne pensi.
      A presto!

      Elimina

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.