Cerca nel blog

lunedì 5 settembre 2011

Vintage mood a Padova

Ecco un appuntamento da non mancare: il Vintage Festival 2011 che si svolgerà nel cuore della città del Santo, in uno storico palazzo del '500.


Il festival, che è già alla seconda edizione, introduce un approccio non convenzionale ai temi vintage, ben lontano da tendenze nostalgiche; si tratta di un Vintage moderno, trasversale tra cinema, moda, design e musica, che sarà il fil rouge anche dei numerosi workshop.
Dal 9 all'11 Settembre quindi il coinvolgimento nel Vintage sarà totale: i visitatori potranno partecipare gratuitamente a vari workshop con nomi importanti come Maria Luisa Frisa che lavora per la Fondazione Pitti Immagine Discovery, i designer Marco Zito e Joe Velluto, A.N.G.E.L.O., Jonathan Kashanian, Carla Gozzi del programma televisivo Ma come ti vesti?! e molti altri ancora. Poiché i workshop sono a numero chiuso, è necessario iscriversi in tempo sul sito internet dell'evento.

L'agorà centrale del complesso San Gaetano di Via Altinate ospiterà la mostra mercato con selezionati espositori nazionali e internazionali, che condivideranno i loro ricercati archivi, accompagnati da sfilate ed esibizioni.
Al piano superiore le mostre d'arte contemporanea affiancheranno la retrospettiva dello stilista giapponese Issey Miyake.
Gli scavi romani dell'auditorium saranno la cornice della rassegna cinematografica internazionale curata dal film festival di Barcellona, mentre la domenica vedranno l'Urban Breakfast, un contest tra le migliori scuole di hip-hop della regione.
Preformance live, dj set e party saranno irrinunciabili appuntamenti di fine giornata.

Il Festival ha un suo preciso manifesto alla quale bisognerebbe attenersi per entrare con lo spirito giusto in questo importante manifestazione:
1. La prima regola è che non ci sono regole
2. Il passato è solido il futuro è liquido
3. Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma
4. L'audacia e la creatività saranno elementi essenziali del nostro vestire
5. È il momento di guardarsi alle spalle per poter andare oltre

Per raggiungere la manifestazione presso il Centro culturale S. Gaetano di Via Altinate 71 a PADOVA si possono utilizzare i seguenti mezzi pubblici:
Tram: Fermata Ponti Romani
Bus: 3, 8, 16, 18, 22, 24, Riviera Ponti Romani e n. 10 Fermata Piazza Garibaldi

Qui per visualizzare il programma completo

vedi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.